Accedi al sito
Serve aiuto?

Tabella periodi di guida e relative interruzioni

    
PERIODI DI GUIDA E RELATIVE INTERRUZIONI


 
PERIODI DURATA DEROGHE LIMITAZIONI
 Guida
continuativa
(senza interruzioni)
Massimo 4,5 ore consecutive          
            -------------------------
                   
                    ----------------------
Interruzione dopo un periodo di guida continuativo di 4,5 ore  Almeno 45 MINUTI consecutivi                                                                  Sono ammesse anche DUE INTERRUZIONI SUDDIVISE OBBLIGATORIAMENTE IN:

-  15 MINUTI CONSECUTIVI
         (prima pausa)

-  30 MINUTI CONSECUTIVI
        (seconda pausa)


Totale: 45 minuti ( da effettuare sempre entro le prime 4,5 ore di guida)



Durante i periodi di pausa il conducente non può svolgere altri lavori che abbiano a che fare con il veicolo (es. pulire il veicolo)

 
N.B Ogni interruzione di durata inferiore a quelle indicate è da considerarsi non valida                       
Guida giornaliera
   
(Nelle 24 ore)
Massimo 9 ORE consecutive Estendibili a 10 ORE per non più di 2 volte in una settimana
 
L'ora in più di guida deve essere obbligatoriamente recuperata entro la fine della settimana successiva
N.B. In caso di guida superiore alle 9 ore, obbligatorio effettuare un'interruzione di almeno 45 MINUTI dopo le 9 ORE in quanto sono trascorsi 2 periodi di guida continuativa da 4,5 ORE cadauno.
Guida settimanale
(Dalle ore 00.00 del lunedi alle 24.00 della domenica)
          Massimo 56 ORE
          (9hx6gg)+2h=56 h
               
              ------------------------------
Se la prima settimana è da 56 ORE, la seconda non può superare le 34 ORE (90-56=34)  in quanto la somma delle ore delle due settimane lavorative non può superare le 90 ORE
Guida bisettimanale
(Nell'arco di due settimane consecutive)
          Massimo 90 ORE                        
              --------------------------------
 
PERIODI DI RIPOSO 
 
 
PERIODI DURATA DEROGHE LIMITAZIONI
RIPOSO GIORNALIERO
(Nelle 24 ore)
Minimo 11 ORE consecutive Riducibili a 9 ORE per non più di 3 volte in una settimana                           --------------
Minimo 12 ORE NON consecutive Le 12 ORE di riposo devono essere frazionate OBBLIGATORIAMENTE IN 2 PERIODI:
- 3 ORE CONSECUTIVE ( primo riposo)
- 9 ORE CONSECUTIVE ( secondo riposo)
Riposo settimanale
(Massimo alla fine dei 6 giorni lavorativi, ovvero 6 periodi da 24 ore)
CALCOLATO NEL CORSO DI 2 SETTIMANE CONSECUTIVE
  Il periodo di riposo giornaliero, in caso di trasferta può essere effettuato nel veicolo, purchè questo sia dotato delle opportune attrezzature per il riposo del/i conducenti/i ( cuccetta)
Minimo 45 ORE consecutive
( 2 PERIODI CONSECUTIVI)
Riducibili ad ALMENO 24 ORE consecutive ( solo dopo al primo periodo di 45 ORE della settimana precedente) Le ore in meno di riposo devono essere obbligatoriamente recuperate entro la fine della terza settimana successiva.
Il recupero delle ore è consentito solo se agganciato ad un periodo di ALMENO 9 ORE CONSECUTIVE.
Il periodo di riposo settimanale, in caso di trasferta può essere effettuato nel veicolo, purchè questo sia dotato delle opportune attrezzature per il riposo del/i conducente/i ( cuccetta)
 
PERIODI DI GUIDA E DI RIPOSO CON NAVE TRAGHETTO O CONVOGLIO FERROVIARIO (TRASPORTO ACCOMPAGNATO)
Un conducente che accompagna un veicolo trasportato da una nave traghetto o da un convoglio ferroviario e che effettua un periodo di riposo giornaliero da 11 ORE o da 12 ORE, può durante tale periodo di riposo effettuare altre attività al massimo in 2 OCCASIONI e per non più di 1 ORA COMPLESSIVAMENTE (il conducente deve però disporre di una branda o di una cuccetta)